Carnival of Venice festival Carnevale di Venezia guide
since 08.02.2020 06:45
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 3003         visits 30008

Venetian masks Patriarchal Cathedral Basilica of Saint Mark St Mark Maschere Carnevale

  • Venetian masks Patriarchal Cathedral Basilica of Saint Mark St Mark Maschere Carnevale
  • San Marco Venetian masks Maschere Carnevale Venezia Carnival Venice masks.jpg
  • Venetian masks Maschere Carnevale Venezia Carnival Venice masks.jpg
  • Patriarchal Cathedral Basilica of Saint Mark St Mark Venetian masks Maschere Carnevale
  • venezia carnevale venice carneval mask
  • carnevale-di-venezia-venice carnival
  • maschera carnevale di venezia venice carnival mask
  • venezia carnevale maschera laguna gondola san marco
  • venezia carnevale maschera Rossa piazza San Marco
  • Maschere Carnevale Venezia Carnival Venice masks.jpg
  • Maschere in gondola Carnevale Venezia Carnival Venice masks.jpg

 Video

The Venice Carnival is the largest and most important Venetian festival, an appreciated cocktail of tradition, entertainment, history and transgression in a unique city, a festival that attracts thousands of people from around the world each year. The Carnival has very old origins.

The Venice Carnival is the most internationally known festival celebrated in Venice, Italy, as well as being one of the oldest.
This congregation of masked people, called Venice Carnival, began in the 15th century, but the tradition can be traced back to the beginning of the 14th Century.
uring those years one of the first laws made by the Serenissima was that masks cannot be used around the city at night.
Later, Venice Carnival attracted foreigners - including princes - from all over Europe, who came to enjoy the wild festivities while spending fortunes.
During the Carnival period Venice offered numerous possibilities for spending money. The choices were various, with activities such as gambling dens, brothels, theatres, cafés, wine shops (licensed and illicit) and restaurants, as well as booths where one could see exotic animals, ropewalkers and jugglers.

It is a festival that celebrates the passage from winter into spring, a time when seemingly anything is possible, including the illusion where the most humble of classes become the most powerful by wearing masks on their faces. The official start of the Venice Carnival dates back to 1296, when the Senate of the Republic made the Carnival official with an edict declaring the day before Lent a public holiday.

After an interruption lasting almost two centuries, the tradition of Carnival was rediscovered by the Municipality in 1980 and since then it has taken place every year with success.

The Venice Carnival is the most internationally known festival celebrated in Venice, Italy, as well as being one of the oldest.

This congregation of masked people, called Venice Carnival, began in the 15th century, but the tradition can be traced back to the beginning of the 14th Century.

The Carnival of Venice Italian: Carnevale di Venezia is an annual festival, held in Venice, Italy. The Carnival starts 40 days before easter and ends on Shrove Tuesday (Fat Tuesday or Martedì Grasso), the day before Ash Wednesday.

 The streets of Venice Carnival were full of people in masks, and no differentiation could be made between nobility and the common people. Generally, the costume worn was a cloak with a long-nosed mask. Also popular were masked couples, where a man and a woman would dress as allegorical characters. 

In the squares street-artists and singers entertain with songs and music from their guitars, the guests of the Venice Carnival.

Il Carnevale di Venezia è una festa cittadina che si svolge con cadenza annuale nel capoluogo veneto. Si tratta di uno dei più conosciuti e apprezzati carnevali del mondo.
Le sue origini sono antichissime: la prima testimonianza risale ad un documento del Doge Vitale Falier del 1094, dove si parla di divertimenti pubblici e nel quale il vocabolo Carnevale viene citato per la prima volta.
L'istituzione del Carnevale da parte delle oligarchie veneziane è generalmente attribuita alla necessità della Serenissima, al pari di quanto già avveniva nell'antica Roma (vedi panem et circenses), di concedere alla popolazione, soprattutto ai ceti sociali più umili, un periodo dedicato interamente al divertimento e ai festeggiamenti, durante il quale i veneziani e i forestieri si riversavano in tutta la città a far festa con musiche e balli sfrenati.
Attraverso l'anonimato che garantivano maschere e costumi, si otteneva una sorta di livellamento di tutte le divisioni sociali ed era autorizzata persino la pubblica derisione delle autorità e dell'aristocrazia. Tali concessioni erano largamente tollerate e considerate un provvidenziale sfogo alle tensioni e ai malumori che si creavano inevitabilmente all'interno della Repubblica di Venezia, che poneva rigidi limiti ai suoi cittadini su questioni come la morale comune e l'ordine pubblico.

Il Carnevale di Venezia, se non il più grandioso, è sicuramente il più conosciuto per il fascino che esercita e il mistero che continua a possedere anche adesso che sono trascorsi 900 anni dal primo documento che fa riferimento a questa famosissima festa.
Chi non ne ha mai sentirto parlare? Si hanno ricordi delle festività del Carnevale fin dal 1094, sotto il dogato di Vitale Falier, in un documento che parla dei divertimenti pubblici nei giorni che precedevano la Quaresima.
Il documento ufficiale che dichiara il Carnevale una festa pubblica è del 1296 quando il Senato della Repubblica dichiarò festivo l’ultimo giorno della Quaresima.

L’atmosfera cittadina cambia in modo significativo durante il Carnevale, le piazze brulicano di divertenti maschere, le calli e le piazze si riempiono di colorati coriandoli mentre i canali veneziani si illuminano con le luci di questo magico evento.
Già da gennaio si inizia a respirare un’aria diversa, un’aria di festa e allegria in attesa di uno fra i maggiori eventi mondiali.
Carnevale è un termine che secondo gli esperti può derivare sia da “carrum novalis” ossia “carro navale”, una sorta di carro allegorico a forma di barca con cui gli antichi romani inauguravano le loro commemorazioni, sia da “carnem-levare” ossia “togliere la carne” facendo riferimento al periodo che quindi precede la quaresima.
Questa festa venne resa “festa pubblica” solamente alla fine del 1200 e tutt’ora viene celebrata solamente nei paesi cattolici.
Il Carnevale è spesso dedicato ad un tema di fondo, al quale ispirarsi per feste ed eventi di contorno.

SITI SELEZIONATI SUL CARNEVALE DI VENEZIA
Carnival of Venice Italian Carnevale di Venezia travel guides
Siti selezionati per scoprire il Carnevale di Venezia e corsi mascherati a Venezia
Selected websites to discover the famous Carnival of Venice


https://www.carnevale.venezia.it/

http://www.carnevalevenezia.com/

http://www.carnivalofvenice.com/

http://www.innvenice.com/Carnevale-di-Venezia.htm

https://en.wikipedia.org/wiki/Carnival_of_Venice

Prenotazione Albergo a Venezia by Booking.com

Booking Accommodations in venice by booking.com Home page

http://it.wikipedia.org/wiki/Carnevale_di_Venezia

https://www.venice-carnival-italy.com/

https://www.walksofitaly.com/blog/venice/all-about-carnival-in-venice-venetian-masks-and-more

https://www.venetoinside.com/events-in-veneto/event/venice-carnival/

https://theculturetrip.com/europe/italy/articles/the-carnival-of-venice-and-its-traditional-masks/

 

Price: N/A
Suggestion 3003
Expire in
49 weeks, 6 days
hoteldiscoun

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >