Casole d’Elsa Valley of Elsa Val d'Elsa Valdelsa Siena Sienna Tuscany Toscana
since 07.04.2020 18:24
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 251261         visits 1273

  • Casole d Elsa Valley of Elsa Val d'Elsa Valdelsa Siena Sienna Tuscany Toscana.jpg
  • Chiesa di san Niccolò church Casole d’Elsa Valley of Elsa Val d Elsa Valdelsa Siena
  • pieve della Collegiata di Santa Maria Assunta Casole d Elsa Valley of Elsa Val d'Elsa
  • Streets vicolo di Casole d Elsa Valley of Elsa Val d'Elsa Valdelsa Siena Sienna
  • Museo Civico e Diocesano d Arte sacra Collezione del Conservatorio di San Pietro Casole
  • Presepe vivente a Casole d Elsa Valley of Elsa Val d'Elsa Valdelsa Siena Sienna

 Video

Just a short way from the main road between Colle and Volterra, lies the small hamlet of Casole d’Elsa. This is a lively old town featuring a number of shops selling traditional local food products.
In this area is located an award-winning eco accommodation, according to Legambiente.

Casole d’Elsa is a small town located in the Tuscany region of Italy in the province of Siena.
The town is located quite close to Florence and Siena and is located at an altitude of 663 meters above sea level.
The town is located on the left side of the valley of Elsa region and the economy here is mainly based on agriculture and marble mining.
The town was conquered by Siena in 1241 after a long siege and was fortified by them at that time. In 1554, after decades of war between Siena and Florence Casole d’Elsa was finally added to the domain of Florence. However, it was only in 1861 that the town was annexed to the Kingdom of Italy.


Casole d'Elsa is a comune (municipality) in the Province of Siena in the Italian region Tuscany, located about 50 kilometres (31 mi) southwest of Florence and about 25 kilometres (16 mi) west of Siena.
This warm abode of Casole D'elsa is a delightful place to visit in Italy. When planning a trip to Casole D'elsa, make sure you visit its near-by prime city of Florence.
Casole D'elsa is an affair to remember, follow this apt itinerary of the place and return home with a bunch of memories.
Casole D'elsa may not be as popular as other cities in Italy, but don’t let that fool you.
Casole D'elsa is a smaller but beautiful upcoming tourist destination that is worth a visit.
You will be surprised by some of the unique things to do and places you can explore at this hidden destination.
You might wish to revisit it someday again, to take a break and relax at Casole D'elsa.
If you have plans to visit Italy and are not sure if Casole D'elsa should be included in your itinerary, keep reading. In this list, we have put together some of the things to do in Casole D'elsa and around. We have a hunch that if you include this city in your travel plans, you will be thrilled you did so.

“Val d'Elsa” “Valdelsa” Tuscany region Italy
Although a great many of the towns of Tuscany in Italy are the famous "Tuscan hill towns", they are often defined in name and location by the valleys they overlook since it was and is through the valleys that lines of communication run. Near Florence, aside from the valley of the Arno itself, one of the most famous of these valleys is the Val d'Elsa (sometimes written Valdelsa), the valley of the River Elsa. The Elsa is 63 km long and rises in the Siennese Montagnola in the municipality of Sovicille from some springs in the neighbourhood of Pieve di Molli. The Elsa runs by Colle di Val d'Elsa, Poggibonsi, Certaldo and Castelfiorentino, and so flows into the Arno just west of Empoli.
The valley is known as the Alta Val d'Elsa in the Province of Sienna and the Val d'Elsa in the Province of Florence, Italy.
The basin of the Elsa includes the following municipalities, in part or in whole:

• Barberino Val d'Elsa (Firenze)

• Casole d'Elsa (Siena)

• Castelfiorentino (Firenze)

• Castellina in Chianti (Siena)

• Castelnuovo Berardenga (Siena)

• Certaldo (Firenze)

• Colle Val d'Elsa (Siena)

• Empoli (Firenze)

• Gambassi Terme (Firenze)

• Montaione (Firenze)

• Monteriggioni (Siena)

• Montespertoli (Firenze) on the watershed between Val d'Elsa and Val di Pesa

• Poggibonsi (Siena)

• Radda in Chianti (Siena)

• Radicondoli (Siena) between the Val d’Elsa and the Val de Cecina

• San Gimignano (Siena)

• San Miniato (Pisa)

• Sovicille (Siena)

• Tavarnelle Val di Pesa (Firenze)



La vista da Casole d’Elsa è mozzafiato, tutto intorno si srotolano sinuose le colline della campagna senese e non lontano, come a guardia del borgo, le antiche San Gimignano e Volterra.
La sua cinta muraria, che al tramonto rivela ancor di più i suoi colori caldi, è sintomo della sua storia di luogo di confine, conteso come è stato tra i vescovi volterrani e Siena.
Da questo passato tumultuoso sono arrivate alcune fortificazioni, due torri rotonde di fine Quattrocento e la Rocca, un fortilizio trecentesco che oggi è sede del municipio.
In questa struttura antica e imponente si nasconde un’anima tenera e contemporanea, costituita dalla pinacoteca Arte Viva, fortemente voluta dall’artista Giuseppe Ciani e che è una magnifica raccolta di disegni e pitture dei bambini di tutta la provincia.

Meritano una visita la pieve della Collegiata e l'adiacente Palazzo della Prepositura, che ospita il Museo Civico Archeologico e della Collegiata, primo tra i musei d'arte sacra dell'area senese. Uscendo dal Museo ubicato nel cuore del centro storico, accanto alla Pieve, oggi chiesa Collegiata e percorrendo la via principale (via Casolani) verso sud, si incontra il Palazzo dei Priori che presenta un’interessante facciata arricchita da numerosi stemmi dei podestà, priori e capitani del popolo che nei secoli amministrarono questo castello.
All’interno è presente una Raccolta d’arte senese del Novecento.
Più avanti invece si trova la Rocca, una tipica struttura militare senese eretta alla metà del Trecento, all’interno ha sede il Museo della città: qui si racconta attraverso una serie di ricostruzioni grafiche, gli antichi insediamenti presenti nel territorio, le varie fasi edilizie del castello e l’aspetto originario degli edifici storici.
Nel concludere la visita al centro storico merita un passaggio le due Torri circolari costruite nel 1481 nel perimetro orientale del circuito murario medioevale da Francesco di Giorgio Martini, il maggiore architetto militare del Rinascimento.
Il vasto territorio che circonda il rilievo su cui è arroccata Casole d’Elsa, è stato popolato sin dall’antichità, lo provano numerosi rinvenimenti archeologici, tra i quali abbiamo due Tombe monumentali nelle località di Mucellena e dell’Agresto, gli ipogei sono visitabili.
All’epoca medievale risalgono diversi edifici di culto, apprezzabili per un precoce aggiornamento sull’arte romanica pisana, che filtrata attraverso i cantieri di Volterra, veniva irradiata nell’entroterra valdelsano come nel caso delle Pievi di Mensano, Pievescola e Marmoraia. Non mancano gli antichi castelli tra cui Mensano, Monteguidi e Querceto, che ancora oggi, anche se in gran parte trasformati, documentano la vitalità e l’importanza strategica di un territorio di confine tra Volterra Siena e Firenze.
Lo scrittore Carlo Cassola ha ambientato nella frazione di Monteguidi il suo romanzo La ragazza di Bube.

La Chiesa di Santo Spirito in Via Casolani al cui interno vi sono affreschi dei sec. XIV e XV.
La Rocca in Piazza Luchetti, 1 oggi sede del Comune, è un fortilizio trecentesco considerato uno dei più importanti castelli valdelsani.
Ai lati della porta d'ingresso sono visibili alcune arciere ben conservate.
Nell’atrio comunale vengono organizzate mostre di pittura contemporanea di artisti senesi denominate “Mostre a Palazzo” che hanno grande risonanza in tutto il territorio.
Palazzo Pretorio in Via A. Casolani, 32 con la facciata adornata con gli stemmi delle antiche famiglie di Casole e Siena.
Collegiata di Santa Maria Assunta Casole d'ElsaCollegiata di Santa Maria Assunta in Piazza della Libertà, 1.
Al suo interno è possibile ammirare il Battistero con un cinquecentesco fonte battesimale; il Monumento funebre di B.Aringhieri , del primo decennio del Trecento ad opera dello scultore Marco Romano; Il Monumento funebre dello scultore trecentesco Gano di Fazio; l’opera pittorica di Alessandro Casolani dal Titolo la Pietà e i Santi Andrea e Niccolò.
Chiesa di San Niccolò (Loc. San Niccolò ) Posta su una piccola altura a poche centinaia di metri da Casole, la Chiesa di San Niccolò è documentata fin da 1348.



Selected Attractions in Casole d’Elsa (Siena) Tuscany region top sights in Casole d’Elsa Get insights and insider tips What to see Best hidden gems in Tuscany italy.
Tops thinks to do in Casole d’Elsa Tops thinks to see in Casole d’Elsa
Selected websites sightseeing tours in Casole d’Elsa Experiences Tourist guides travel blogs in Casole d’Elsa Travel guides & Top sights in Casole d’Elsa
What to Do in Casole d’Elsa - What to See in Casole d’Elsa - Where to Stay in Casole d’Elsa - Events in Casole d’Elsa
Siti selezionati per scoprire Casole d’Elsa Cosa vedere a Casole d’Elsa Cose da fare a Casole d’Elsa - Itinerari percorsi Guide turistiche Attrazioni a Casole d’Elsa Siti turistici per Casole d’Elsa (Siena)

http://www.casole.it/

https://www.visittuscany.com/it/localita/casole-delsa/

https://it.wikipedia.org/wiki/Casole_d%27Elsa

https://www.viamichelin.it/web/Mappe-Piantine/Mappa_Piantina-Casole_d_Elsa-53031-Siena-Italia

https://www.triphobo.com/places/casole-d-elsa-tuscany-italy

https://www.lifeinitaly.com/tourism/tuscany/casole-delsa

Elsa Valley Val delsa Valdelsa

https://www.trasienaefirenze.com/italiano-valdelsa/

https://www.valdelsa-info.com/

Colle di Val D'Elsa
Colle di Val d'Elsa or Colle Val d'Elsa
Locally referred to as Colle, Colle di Val d'Elsa is situated above the valley of the river Elsa, the Val d'Elsa which hosts towns like San Gimignano, Certaldo, Colle Val d'Elsa, Casole d'Elsa, Monteriggioni, Barberino Val d'Elsa and Poggibonsi.
Due to its strategic position along the way of Via Francigena, the medieval pilgrimage and trading route from Central Europe to Rome, Colle di Val d'Elsa developed in three different areas, each of them with its idiosyncratic architecture and art: Il Borgo di Santa Caterina, Il Castello di Piticciano and Il Piano.
Borgo di Santa Caterina and Castello di Piticciano are the older of the three and were inhabited by the ruling families. They are situated on the same east-west ridge and, separated by a large saddle, they dominate the valley floor where the third borgo, Il Piano (the plain), is located. Il Piano now has a modern urban structure built specially to accommodate manufacturing activities.

http://www.travelingintuscany.com/engels/collevaldelsa.htm

Condizioni Meteo a Casole d’Elsa (Siena)- Weather Conditions Local Weather Forecasts in Casole d’Elsa (Sienna)

https://www.ilmeteo.it/meteo/Casole+d%27Elsa

https://www.meteogiuliacci.it/meteo/casole-delsa

Where to stay in Casole d’Elsa ? - Dove soggiornare a Casole d’Elsa? - ¿Dónde alojarse Casole d’Elsa?
Online Booking reservations by Booking.com & Welcometuscany.it
https://www.booking.com/searchresults.it.html?dest_id=-114278;dest_type=city&partner_id=1774244

Luoghi del gusto a Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) ristoranti e locali a Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) dove mangiare a Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) il cibo la cucina le ricette i piatti tipici Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena)
Places of taste in Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) restaurants and clubs in Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) where to eat in Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) the food of Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena) the cuisine the recipes the typical dishes of Casole d’Elsa Val d'Elsa Valdelsa (Siena)
Lugares de sabor Casole d’Elsa (Siena) restaurantes y clubes en Casole d’Elsa (Siena) dónde comer Casole d’Elsa (Siena) la comida la cocina las recetas los platos tipicos Casole d’Elsa (Siena)
Mangiare e bere a Casole d’Elsa (Siena) vivere a Casole d’Elsa (Siena) Scegli dove vuoi andare
Informazioni sul tipo di cucina, sulle loro specialità, offerte, iniziative, tipo di ambiente.
Ristoranti a Casole d’Elsa e dintorni di Siena.

https://www.thefork.it/ristoranti/casole-d-elsa-c90367

http://www.casole.it/eventi-e-turismo/dove-mangiare/ristoranti-pizzerie/

https://www.paginegialle.it/toscana/colle_di_val_d_elsa/gastronomia.html

https://www.tuttocitta.it/ristoranti/casole-d'elsa



Ricette regionali Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena) piatti tipici Casole d’Elsa (Siena) prodotti tipici e cucina nel Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena)
Regional recipes Casole d’Elsa (Siena) typical dishes Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena) typical products in Casole d’Elsa (Siena) cuisine Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena)
Recetas regionales Casole d’Elsa (Siena) platos típicos Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena) productos típicos Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena) cocina Val d'Elsa Valdelsa Casole d’Elsa (Siena)

http://www.movingitalia.it/casoledelsa/piatti-tipici.html

https://www.e-borghi.com/it/borgo/111/Siena/casole-d'-elsa

https://www.valdelsa.net/tag/ricetta

Ricette della cucina tipica toscana Piatti tradizionali e ingredienti da far venire l'acquolina in bocca.
La Toscana è un vero paradiso per i golosi di tutto il mondo.
La cucina tipica toscana comprende piatti genuini e saporiti, di origine antica, fatti con ingredienti semplici e facilmente reperibili.
Innaffiata da vini pregiati famosi ben al di fuori della Toscana stessa, la tradizione culinaria di questa regione si basa soprattutto su alcuni prodotti e su alcune ricette. Vediamo una breve panoramica su un modo di cucinare appetitoso e nutriente.
Il pane toscano è il re della tavola e si differenzia dal pane prodotto in altre zone d'Italia perché totalmente privo di sale. Per chi non è abituato a mangiarlo può risultare sciapo, insipido, ma il suo scopo è soprattutto quello di accompagnare cibi decisamente saporosi. Il pane toscano è rustico e può durare per giorni.
Quando diventa raffermo viene impiegato come parte integrante di zuppe oppure viene usato tostato o così com'è nella preparazione di crostini e appetitose bruschette, fatte con olio extravergine di oliva e aglio.
Le zuppe sono piatti forti della tradizione rurale toscana: sono ricette di una volta che fungevano da piatto unico, che dovevano riempire la pancia con il minimo della spesa. Insieme al pane raffermo si mettono verdure e legumi e si insaporisce il tutto con aglio e cipolla. I più famosi sono la ribollita, la zuppa di cavolo nero, la zuppa di fagioli e pappa al pomodoro, ma anche la semplicissima panzanella. Rientra tra le zuppe anche il cacciucco, la zuppa di pesce cosiddetto "povero" tipica della zona di Livorno, un tempo fatta con gli avanzi della pesca rimasti invenduti.
Accanto alle zuppe, anche la pasta ha una posizione privilegiata sulle tavole della Toscana. La pasta toscana è rigorosamente fatta a mano e si sposa soprattutto con sughi di carne. Pappardelle al cinghiale o al sugo di lepre e pici al sugo vanno per la maggiore e si alternano a ricette con ingredienti più semplici come funghi, carciofi e pomodoro.
Le carni non solo fanno da condimento alla pasta ma sono il secondo piatto più gettonato.
Basta rammentare la famosissima bistecca alla fiorentina, che si ottiene dal taglio della lombata del vitellone di razza Chianina.
Diffusissima è anche la cacciagione, la carne bianca e la carne di maiale e di Cinta Senese, sfruttata in ogni sua forma: sia come rosticciana (salsicce, costole e bistecche aromatizzate e cotte sulla griglia), sia come affettati e insaccati (prosciutto, salame, buristo, finocchiona).
Specialità più particolari tipiche della Toscana sono il lardo di colonnata, la trippa e il lampredotto, quest'ultimo diffuso nei dintorni di Firenze.....

http://www.terreditoscana.valdelsa.net/ricette-cucina-tipica-toscana.htm
Price: N/A
Suggestion 251261
Expire in
45 weeks, 1 days
welcometusca
Contacts Availability Reservations Booking Website

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >