Marina di Pisciotta Salerno Campania Cilento Travel Best hidden gems in italy
dal 11.10.2019 17:59
N/A
[  INFO CONTATTI PRENOTAZIONE ]

  Suggerimento 251156         visite 796

Marina di Pisciotta beach coastal town province of Salerno Campania region of

  • Marina di Pisciotta beach coastal town province of Salerno Campania region of
  • Marina di Pisciotta coastal town province of Salerno Campania region of
  • Marina di Pisciotta town Salerno Campania region of Italy.jpg

 Video

Pisciotta is an Italian town and comune of the province of Salerno, in the region of Campania. A very impressive Medieval town perched up high on a hill, Pisciotta offers great views and a good selection of restaurants: the village is quiet and well kept, perfect for a stroll. The fraction of Marina di Pisciotta, too, is worth a visit: an old fishing village, it offers the chance to enjoy a nice lunch by the sea as well as access to the local beaches.
Marina di Pisciotta is the kind of small, Italian coastal town that we all often imagine in our head but often struggle to match it in the real world.
It’s a place of ancient stepped alleys leading to hidden chapels, charming piazzas, and amazing views over a strangely empty but enchanting landscape.
Below, between the lower parts of the city and the sea so clean that will make you wonder if this place is real, lie the centuries-old olive groves that give Pisciotta, an even stronger, archaic, Mediterranean feel.

Pisciotta is the kind of small, southern Italian coastal town that you have a picture of in your head, but often struggle to match in the real world.
The old town sits on a hill just back from its seaside frazione or offshoot, Marina di Pisciotta.
It’s a place of narrow lanes sandwiched between pastel-painted houses, ancient stepped alleyways leading to hidden chapels, small piazzas with their inevitable external fauna of old men in hats playing cards or simply watching the world go by.

PISCIOTTA

Pisciotta fa parte del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano.
Le caratteristiche case color pastello si trovano nei vicoletti che si snodano per tutto il paese. Seguendo un percorso obbligato, si sbuca in piccole piazze dove è ancora possibile incontrare gli uomini del luogo che si dilettano giocando a carte oppure osservando tutto ciò accade intorno a loro. Un luogo d’altri tempi, come forse ce ne sono tanti in Italia.
Ma Pisciotta è diverso. Il villaggio si è sviluppato intorno alla cima di una bassa e ripida collina prospiciente il Mar Tirreno, sui cui fianchi scorrono due torrenti, il Fiori e il S. Macario.

Pisciotta è un grazioso borgo medioevale sospeso tra terra e mare. Un luogo autentico dove la vita risente della bellezza del mare ma anche della morfologia del terreno scosceso. Le cose da fare e vedere a Pisciotta sono diverse, in piena filosofia del tutto lento del Cilento.
Quando arrivi a Pisciotta ti sembra di essere appena entrato in un film in bianco e nero, di quelli del neorealismo italiano. Le case lungo la strada che taglia il paese, una vecchia provinciale, sono in perfetto stile cilentano. Non c’è una mera cura urbanistica ma l’autenticità, quella sì, non manca.
Gli abitanti di Pisciotta, come del resto tutti gli altri cilentani, nei secoli hanno ricavato i proventi dalla pastorizia.
E il connubio pastorizia e mare è ancora molto forte in questa terra.
Simbolo del Cilento costiero, nel Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, il borgo si presenta a forma rotondeggiante, a circa tre chilometri dalla marina ed è circondato interamente da piante secolari di ulivi.
Negli ultimi anni ha visto molte presenze straniere, soprattutto del nord Europa e australiani.

Il borgo di Pisciotta conserva la sua struttura medioevale.
Dall'alto il Palazzo marchesale Pappacoda domina il borgo, mentre tutto intorno sono disseminate le piccole case in pietra tra vicoli stretti e tortuosi.
Da segnalare è la chiesa parrocchiale dedicata ai Santi Apostoli Pietro e Paolo, che ospita al suo interno tele preziose risalenti al periodo della sua costruzione nel XVI secolo.
Ad est dell’abitato, nella zona detta del “Pendino”, una strada lastricata, chiamata La Chiusa, conduce fino a Marina di Pisciotta, località balneare di rilievo dove ancora oggi viene praticata l’antica pesca delle alici con la menaica, elette a Presidio Slow Food e assolute protagoniste della Festa del Pesce che si tiene a fine Giugno.

Marina di Pisciotta Salerno campania What to see Best hidden gems in italy Selected websites Top experiences Tourist attractions City guides:


https://www.telegraph.co.uk/travel/destinations/europe/italy/campania/articles/Marina-di-Pisciotta-Italy-Secret-Seaside/
https://siviaggia.it/borghi/marina-di-pisciotta-nella-top-20-dei-luoghi-ditalia-meno-conosciuti-secondo-il-telegraph/141720/
https://vivere.travel/destinations/cilento/see-do/marina-di-pisciotta-and-pisciotta
https://moovitapp.com/index/it/mezzi_pubblici-Marina_Di_Pisciotta-Napoli_e_Campania-site_16845653-882
https://www.fulltravel.it/cosa-vedere/pisciotta
https://travel.fanpage.it/pisciotta-il-cilento-sospeso-tra-mare-e-monti/
https://it.wikipedia.org/wiki/Pisciotta
https://en.wikipedia.org/wiki/Pisciotta
Prezzo N/A
Suggerimento 251156
Scade tra
50 settimane, 5 giorni
hoteldiscoun

 Domande Risposte - Login Required

Nessuna.

Altro

< Precedente  Successiva >